Lucas Luiz Scalon

Data di nascita: 20 settembre 1995

Luogo di nascita: Itapiranga (Brasile)

Posizione: Difensore centrale

Altezza: 182 cm

Peso: 79 kg

Piede: Destro

BIOGRAFIA

Scampò allo schianto dell’aereo della squadra brasiliana Chapecoense in viaggio verso Medellin per giocare, contro i colombiani dell’Atletico Nacional, la finale della Coppa Sudamericana, l’ormai famosa storia che commosse tutto il mondo. Quel giorno di fine novembre 2016, Lucas Luiz Scalon non venne convocato e così si salvò dalla tragedia che causò settantuno vittime, tra calciatori, dirigenti e giornalisti al seguito. Dopo questo evento traumatico, nel 2017 arriva il debutto nella prima squadra del Cruzeiro e successivamente matura altre esperienze all’estero: nel Chennai City, formazione indiana, e nella spagnola Silva Sd, formazione di Tercera Division (la serie D italiana). Nel 2019 il suo arrivo in Italia, giocando prima al Fiuggi allenato dall’ex giocatore di Napoli e Milan Giuseppe Incocciati, e infine al Rieti, dove disputa due stagioni prima di ritrovarsi svincolato.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Scalon può essere considerato un vero e proprio regista difensivo, utile più in fase offensiva che in fase difensiva. In possesso di un bagaglio tecnico di tutto rispetto, spesso, per la sua buona visione di gioco, lancia in porta i compagni con dei lanci lunghi. Dispone di grande elevazione e buon colpo di testa, grazie anche ai tempi di inserimento, che lo rendono pericolo sulle palle inattive. Le sue qualità difensive migliori sono l’anticipo, l’uno contro uno e il senso della posizione.